Formula 1 | Domenicali avverte: “Bisogna definire una bozza di calendario”

"Non bisogna andare sotto i 18 Gran Premi", ha aggiunto il Manager

Domenicali ha parlato del calendario mondiale che dovrà essere affrontato nella seconda parte della stagione
Formula 1 | Domenicali avverte: “Bisogna definire una bozza di calendario”

Intervistato da ‘Radio 24’, Stefano Domenicali ha parlato del calendario che sarà varato per la seconda parte di questo campionato, sottolineando come Liberty Media non potrà scendere sotto un numero minimo di 18 gare per soddisfare le esigenze economiche delle squadre.

Secondo l’Amministratore delegato di Lamborghini, la Formula 1 si trova a fronteggiare una situazione estremamente difficile, aspetto che dovrà spingere tutti quanti a fare dei sacrifici nel corso dei prossimi due/tre mesi.

“Sul tavolo della riunione c’è il tema legato al calendario”, ha dichiarato Stefano Domenicali. “Ci sono state squadre che vivono grazie alle entrare garantire dal sistema. Se non ci sono un certo numero di gare garantire in una stagione, però, possono saltare tanti accordi. Verrebbeo bloccati alcuni pagamenti”.

“Il primo tema da affrontare è la definizione di una bozza di calendario con un minimo di 18 gare, cosa che al momento non c’è”, ha concluso.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati