Formula 1 | Alpine, punti e polemiche nella domenica di Montreal

Famin: "E' stato un risultato positivo"

Formula 1 | Alpine, punti e polemiche nella domenica di Montreal

Formula 1 Alpine GP Canada – Punti e polemiche per la Alpine al termine dell’ultimo Gran Premio del Canada, nono appuntamento del mondiale 2024 di Formula 1. Rispettivamente nono e decimo al termine di una gara ben gestita, Pierre Gasly ed Esteban Ocon sono riusciti a garantire punti importanti alla compagine francese, confermando di fatto le buone indicazioni raccolte nell’ultimo mese e mezzo di gare.

Da notare che non sono mancate le polemiche tra Ocon e la squadra dopo i fatti accaduti a Monaco: a causa di un’ordine di scuderia sul finale, dettato dalla volontà di attaccare l’ottava posizione di Daniel Ricciardo, l’ex Racing Point ha dovuto far passare Gasly a due giri dal termine, ma con la promessa della restutizione della posizione poco prima dell’arrivo sotto la bandiera a scacchi.

Alla fine però, la squadra ha deciso di mantenere i piazzamenti, costringendo quindi Ocon alla decima piazza piuttosto che alla nona ottenuta in pista. Una situazione che ha mandato su tutte le ferie il francese, protagonista di diversi team radio estremamente polemici.

Bruno Famin, Team Principal della Alpine

“Nel complesso abbiamo conseguito un risultato di squadra positivo con un duplice piazzamento in zona punti, il primo della stagione. Complimenti al team per questa gara eseguita magistralmente. È piacevole essere riusciti a riprendersi dopo un sabato difficile nelle qualifiche e aver saputo sfruttare al meglio le condizioni della pista. Prima della partenza, sapevamo che era di fondamentale importanza prendere le giuste decisioni nei momenti corretti ed il team è stato performante sul piano operativo, sia per la strategia che per i pit stop ai box. Siamo riusciti a portare a casa tre punti importanti per la scuderia e a guadagnare una posizione nel Campionato Costruttori.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati