Ferrari, Vettel: “Nuovo format delle qualifiche deludente? Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità”

Il tedesco ha ridabito il proprio pensiero: modificare la lotta per la pole

Ferrari, Vettel: “Nuovo format delle qualifiche deludente? Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità”

Anche nel Gran Premio del Bahrain sarà utilizzato il nuovo format delle qualifiche, che ha destato non poche perplessità. Dopo il deludente spettacolo offerto nel sabato di Melbourne, si era paventata l’ipotesi di tornare alla vecchia lotta per la pole. Una proposta che, mancando l’unanimità dello Strategy Group, riunitosi la scorsa settimana, non ha avuto esito positivo. Williams, Force India e Pirelli hanno voluto concedere una seconda chance allo shoot-out.

Tra i più strenui oppositori della “sedia rovente” c’è Sebastian Vettel, che in Australia definì “una merda” questa novità regolamentare. In viaggio per Sakhir, il quattro volte campione del mondo ha ribadito il proprio concetto: “Non ho difficoltà nel comprendere il disagio della gente, rimasta sorpresa negativamente dal nuovo format delle qualifiche. Tutti noi avevamo messo in preventivo questo disastro che poi, puntualmente, si è verificato. Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità. Questo sistema non va bene e richiede un passo indietro”.

Piero Ladisa

Segui @PieroLadisa

 

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

1 commento
  1. Gian67

    30 Marzo 2016 at 19:55

    Anche secondo me queste qualificate sono una merda a 7 minuti dalla del Q3 la Ferrari aveva già finito la qualificazione !!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati