F3 | Stroll tifa Schumacher junior: “Spero che possa vincere il campionato di Formula 3”

Il pilota della Williams confida in un successo del figlio del sette volte campione del mondo

F3 | Stroll tifa Schumacher junior: “Spero che possa vincere il campionato di Formula 3”

Lance Stroll fa il tifo per Mick Schumacher: il figlio del sette volte campione del mondo è vicino alla conquista del campionato europeo di Formula 3, di cui è leader a tre gare dal termine con un sostanzioso +49 su Dan Ticktum, e il pilota della Williams confida in un suo successo. “Ha fatto un ottimo lavoro, soprattutto nella seconda parte di stagione” – ha dichiarato Stroll sul 19enne tedesco. “Sembra che sia riuscito a mettere tutto insieme. Il campionato non è ancora finito, ma ha un bel gap di vantaggio e spero sia per lui che per il team che possa chiudere in testa”.

Nonostante nelle scorse settimane sia stato accostato alla Toro Rosso, Schumacher il prossimo anno è destinato ad una graduale promozione in Formula 2. È molto improbabile, dunque, che il giovane tedesco riesca ad emulare il doppio salto di categoria (dalla F3 europea alla F1) riuscito nella passata stagione a Stroll: “Alcuni piloti hanno la possibilità di entrare in Formula 1 e dunque devono coglierla; altri, invece, si trovano in situazioni diverse” – ha affermato il canadese. “Dipende molto da pilota a pilota: non penso che ci sia un momento giusto o sbagliato per fare il salto”.

Stroll, infine, ha rimarcato le sostanziali differenze tra una Formula 3 e una Formula 1: “Alla potenza ci si abitua velocemente, la chiave è ottimizzare la macchina e le gomme. Sicuramente è un grande salto dalla Formula 3: si parla di 15-20 secondi di tempo sul giro a seconda della pista”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Hakkinen: “Bottas è un grande pilota”

Nel corso di un'intervista, l'ex campione del mondo crede che Bottas abbia le qualità per puntare al titolo nel 2020
Tra i più grandi estimatori di Valtteri Bottas, c’è chi ha avuto l’opportunità di lavorare con il pilota finlandese a