F1 | Williams, Stroll pronto per il GP degli USA: “Non vedo l’ora di correre ad Austin”

Sirotkin: "Ci saranno molte opportunità di sorpasso"

F1 | Williams, Stroll pronto per il GP degli USA: “Non vedo l’ora di correre ad Austin”

Vi riportiamo le dichiarazioni rilasciate da Lance Stroll e Sergey Sirotkin in vista del prossimo Gran Premio degli Stati Uniti, diciottesimo appuntamento di questo mondiale 2018 di Formula 1. Il canadese, ricordiamo, punta a rientrare all’interno della top ten dopo diverse gare estremamente deludenti (l’ultima a Suzuka.ndr). Per quanto riguarda il russo, invece, sarà la prima apparizione al Circuit of the Americas, ragion per cui sarà lecito aspettarsi una partenza cauta e priva di rischi.

Ecco le parole di Lance Stroll: “Il Texas è un posto fantastico. Adoro tutto ciò che riguarda questa città e i barbecue sono spettacolari. Per quanto riguarda la pista, invece, non posso dire nulla di negativo. La gara è sempre un grandissimo evento e i fan sono davvero entusiasti di vivere il weekend”.

Sul circuito ha aggiunto: “Austin è una traccia abbastanza lineare. Il primo settore con la salite e le esse è abbastanza impressionate, mentre il resto del giro punta soprattutto sulla trazione in uscita dalle curve lente. Guidare qui è molto divertente. Le gomme, inoltre, saranno un fattore chiave visto che lo scorso anno abbiamo sofferto parecchio il consumo”.

Qui le impressioni di Sergey Sirotkin: “Ritengo Austin uno dei più belli circuito di nuova concezione. Parliamo di un autodromo moderno ed eccitante, con i suoi cambi di direzione e pendenza. Il secondo settore offre diverse opportunità di sorpasso, tra cui il lungo rettilineo, dove sarà possibile usare il DRS, seguito da una curva estremamente lenta e larga. Ha una confermazione che aiuta le manovre”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati