F1 | Webber all’attacco: “Chi afferma di aver fatto sacrifici per correre dice una marea di ca**ate!”

"Pensarla così vuol dire essere sulla difensiva", ha dichiarato l'ex pilota della Red Bull

F1 | Webber all’attacco: “Chi afferma di aver fatto sacrifici per correre dice una marea di ca**ate!”

Quante volte abbiamo sentito negli anni “Ho fatto tanti sacrifici per essere qui”? Nel mondo della Formula 1 abbiamo tantissimi esempi al riguardo, eppure non tutti la pensano così. Mark Webber, ex pilota della Red Bull non ne vuole proprio sentire parlare, pensa che tutto questo sia una fesseria, e ricorda ai più giovani come la pressione di dover dimostrare qualcosa sia una vera e propria sfida, e lui può dirlo senza possibilità di smentita, visto che il suo primo contratto in Formula 1 con la Minardi era di sole due gare.

“Non giriamoci intorno – ha detto Webber al podcast di Performance Hackers. Sei pagato, anche bene, per fare un lavoro fenomenale, e questo certamente non è un peso. Non si parla di sacrificio, non si può, perché chi dice “Ho rinunciato a tante cose” solo per correre in Formula 1 dice una marea di ca**ate: un giovane che viene ad esempio dall’Australia e dice “Ho fatto tutti questi sacrifici”, beh non è vero, perché se pensi sia un sacrificio allora sei sulla difensiva. Devi vederla sempre positivamente, come facevo io anche quando avevo un contratto di un anno nelle ultime tre stagioni, accendeva un fuoco dentro di me per continuare a fare bene. Sapete, il mio primo contratto in Formula 1 era per sole due gare, ci credereste mai? E’ davvero brutale, ma non avevo scelta. Quindi che dovevo fare? Buttarmi giù o provare a fare di tutto per avere una conferma?”.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Formula 1 | Liberty Media vuole sbarazzarsi di Ben Sulayem?Formula 1 | Liberty Media vuole sbarazzarsi di Ben Sulayem?
News F1

Formula 1 | Liberty Media vuole sbarazzarsi di Ben Sulayem?

Il presidente della FIA contestato dall'organo che detiene i diritti commerciali della Formula 1. Si fa il nome di David Richards come sostituto
Continua senza sosta la polemica tra la FIA e Liberty Media. Stando a quanto riportato dai giornali tedeschi, l’organo che