F1 | Vettel: “Nel 2017 ho guidato la migliore Ferrari, nessun pilota rifiuterebbe la Mercedes”

"Sarei pronto ad affrontare Hamilton, c'è molto rispetto tra di noi", ha detto il tedesco

Dal 2021 Vettel sarà alla guida dell'Aston Martin
F1 | Vettel: “Nel 2017 ho guidato la migliore Ferrari, nessun pilota rifiuterebbe la Mercedes”

Mancano solamente tre gare e il rapporto professionale tra Sebastian Vettel e la Ferrari giungerà al termine. Il tedesco, che si appresta così a chiudere la sua sesta e ultima stagione con Maranello, ha vissuto annate contrastanti in rosso dove ha conquistato quattordici successi che lo pongono al terzo posto nella classifica all time del Cavallino alle spalle di Michael Schumacher (72) e di Niki Lauda (15).

Il quattro volte campione del mondo, atteso dalla nuova avventura in Aston Martin, non ha dubbi sulla Rossa migliore che ha guidato in questi anni: “È stata nel 2017. Ci mancava un po’ di potenza in qualifica, ma spesso eravamo davanti alla Mercedes – ha dichiarato Vettel, intervistato dal Corriere dello Sport – C’erano alti e bassi”.

Parlando poi del binomio Mercedes-Hamilton ha detto: “Sicuramente la Mercedes è fantastica, la squadra è incredibilmente forte e Lewis sta raccogliendo i frutti. Alcuni piloti avrebbero sicuramente successo nella posizione di Hamilton, ma bisogna dire che Lewis lo fa ogni weekend di gara e questa è proprio la sua forza”.

Vettel poi in tutta onestà ha ammesso che se avesse davanti auna proposta da parte della scuderia della Stella non la declinerebbe: “Se io stesso avessi la possibilità di guidare una Mercedes, non direi di no. Al momento nessun pilota direbbe di no alla Mercedes e io sarei sicuramente pronto ad affrontare Lewis. Dovresti chiederlo anche a lui, ma penso che anche lui vorrebbe fare parte di una squadra con me. C’è molto rispetto tra di noi”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati