F1 | Vettel: “I test sono andati bene, sono ottimista”

Sulla scomparsa di Charlie Whiting: "Sono sconvolto"

F1 | Vettel: “I test sono andati bene, sono ottimista”

Tra i protagonisti della press conference del giovedì di Melbourne, che ha aperto il weekend del Gran Premio d’Australia, prima prova stagionale del Mondiale 2019 di Formula Uno, figurava anche il nome di Sebastian Vettel.

Analizzando i test pre-stagionali collettivi, andati in scena nelle scorse settimane sulla pista catalana del Montmeló, che lo hanno visto svettare con il miglior tempo assoluto, il tedesco della Ferrari ha detto: “Sono andati bene e sono ottimista. Siamo preparati e penso si possa solo migliorare. All’inizio del campionato c’è un po’ di nervosismo perché dobbiamo capire dove siamo”.

Vettel, sulle nuove ali meno ‘cariche’ in vigore da quest’anno, ha detto: “Nei test non si seguono le altre macchine, non so dove sono ma non credo ci sia una grossa differenza”.

Parlando di Charles Leclerc, suo nuovo compagno squadra, il quattro volte campione ha sottolineato: “Siamo liberi di gareggiare e stiamo cercando di fare il meglio per la Ferrari, riportandola lì dove abbiamo provato in questi anni. Lo ha detto anche Binotto, la stagione lunga ma ora questi tipi di discorsi non hanno senso”.

Da parte del quattro volte campione del mondo non è mancato un pensiero al direttore di gara Charlie Whiting, scomparso improvvisamente questa notte: “Sono sconvolto per la sua morte, sono accanto alla sua famiglia”.


F1 | Vettel: “I test sono andati bene, sono ottimista”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati