F1 | Schumacher dopo le qualifiche a San Paolo: “Buone sensazioni in vettura”

Mazepin: "Ho faticato con le temperature al posteriore"

Haas, le valutazioni di Schumacher e Mazepin dopo il venerdì a San Paolo
F1 | Schumacher dopo le qualifiche a San Paolo: “Buone sensazioni in vettura”

Prosegue il percorso di crescita di Mick Schumacher nella sessione di qualifica del venerdì valida per il Gran Premio del Brasile, quartultimo appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1.

Il tedesco della Haas, al volante della “solita” VF-21, è riuscito a sfiorare la qualificazione in Q2, mostrando un passo che fa ben sperare la squadra in vista della giornata di domani. Giornata più difficile invece per Nikita Mazepin, visto che il russo ha sofferto con il surriscaldamento delle mescole posteriori.

“Le sensazioni in vettura sono state incredibili ed è per questo che sono dispiaciuto del fatto che non sono riuscito a centrare la qualificazione in Q2”, ha affermato il tedesco della Haas. “La monoposto ha ancora un piccolo deficit nei confronti dei concorrenti, ma viviamo il presente e impariamo uscita dopo uscita. Non dobbiamo essere frustrati perchè abbiamo ottenuto il massimo risultato possibile. Speriamo di essere più vicini al gruppo domani”.

Qui invece le valutazioni di Nikita Mazepin: “Le gomme in curva 12 arrivano in fiamme e si rischia davvero di perdere tutto in trazione verso il rettilineo principale. Ho cercato di estrarre il massimo dalla vettura, ma al posteriore non mi sentivo abbastanza confidente. Questo formato è sicuramente eccitato e non ho visto errori dei piloti, perchè porta a dare il 100% e a non avere il benché minimo margine d’errore. Oggi ho esplorato aspetti della monoposto che non avevo mai toccato, speriamo possano tornare utili nella Sprint Race di domani”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati