F1 | Sauber, Wehrlein in bilico per il 2018: pronti Leclerc e Giovinazzi

Ericsson conserverebbe il proprio sedile

F1 | Sauber, Wehrlein in bilico per il 2018: pronti Leclerc e Giovinazzi

Nonostante le ottime prestazioni di questo avvio di stagione, Pascal Wehrlein potrebbe perdere il proprio sedile in Sauber nel 2018. Secondo quanto riporta il quotidiano tedesco Bild, Wehrlein sarebbe il prescelto per l’addio alla Scuderia elvetica visto la recente partnership con Ferrari che porterà all’interno del team uno tra Antnio Giovinazzi e Charles Leclerc. Gli sponsor di Marcus Ericsson, infatti, consentono al pilota svedese di mantenere il proprio posto all’interno del team, spingendo di fatto fuori il tedesco. Dal proprio canto, Wehrlein ha sottolineato come stia facendo il massimo per salvaguardare il proprio sedile, spingendo e cercando di regalare quanti più punti possibili alla Scuderia elvetica. Per adesso, nonostante le difficoltà legate ad un mezzo non all’altezza, il tedesco ha conquistato tutti e cinque i punti fatti segnare dalla Sauber durante questo mondiale 2017.

Ecco le parole di Pascal Wehrlein: “Ho segnato tutti e cinque i punti. In qualifica stiamo otto a de per me, onestamente non saprei che altro fare per salvare il mio sedile. Cosa potrei fare ancora?”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Daytona

    1 agosto 2017 at 11:44

    Probabile Junior team Ferrari e magari un giorno diventerà..Alfa Romeo,ovvio che per Wehrlain, vista anche la vsligia dello svedese,non ci sia più posto!

  2. freddynofear

    1 agosto 2017 at 23:03

    Capisco che un team in difficoltà scelga valigia al posto del talento ma quando un pilota ti salva la stagione portandoti a casa i soldi dei punti in classifica beh mi aspetterei un po’ più di signorilità

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati