F1 | Salo difende la Red Bull: “Albon ha una guida simile a quella di Max”

Su Gasly e Kvyat: "Non hanno saputo sfruttare le opportunità che avevano"

F1 | Salo difende la Red Bull: “Albon ha una guida simile a quella di Max”

L’ex pilota di Formula 1, ha approvato la nuova driver line-up della Red Bull mentre molti nel paddock hanno invece criticato il regime imposto da Helmut Marko, in quanto crea troppe aspettative sui piloti junior e poi li licenzia senza tante cerimonie (come nel caso di Pierre Gasly, ndr).

“Non dobbiamo dimenticare che loro aderiscono deliberatamente al programma, la Red Bull gli ha dato la possibilità di arrivare fino a qui”, ha dichiarato il finlandese all’emittente finlandese C More.

Riferendosi a Gasly, Kvyat e ad altri piloti estromessi dal programma Red Bull, Mika Salo ha aggiunto:

“Non sono stati in grado di sfruttare al massimo le opportunità che avevano, spingendosi al punto di raggiungere l’apice. Nei contratti con i piloti, Red Bull precisa che possono decidere cosa fare con loro e dove sistemarli. So che hanno scelto Albon, perché ha uno stile di guida simile a quello di Max. Credono che riuscirà a guidare quella macchina”. 

 

F1 | Salo difende la Red Bull: “Albon ha una guida simile a quella di Max”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati