F1 | Ricciardo torna sul dualismo con Verstappen: “Confrontarsi è stato vantaggioso per le nostre carriere”

"La rivalità con lui è stata molto bella", ha rivelato il futuro pilota della Renault

F1 | Ricciardo torna sul dualismo con Verstappen: “Confrontarsi è stato vantaggioso per le nostre carriere”

Intervistato da racefans.net, Daniel Ricciardo è tornato sul dualismo con Max Verstappen, sottolineando come l’olandese sia sulla strada giusta per diventare uno dei piloti più forti del Circus. Durante gli ultimi mesi del 2018, infatti, l’alfiere della Red Bull è riuscito a maturare, migliorando la comprensione di alcuni momenti di gara, tra cui la partenza e le battaglie ruota a ruota. Il confronto con lui, proprio in tal senso, ha permesso a Ricciardo di crescere, soprattutto sul piano personale, aspetto che gli permetterà di affrontare l’avventura in Renault con una comprensione diversa di se stesso.

Ecco le parole di Daniel Ricciardo: “Sicuramente c’è un sacco di potenziale in lui. E’ stato veloce fin da subito, ma continua sempre a migliorare. Oggi, ad esempio, lo ritengo più veloce di quando ha conquistato il suo primo successo con la Red Bull. Sono certo che continuerà a progredire, ma tutto dipenderà dallo scenario e dalla macchina che avrà in futuro”.

Sul confronto avuto durante queste stagioni ha aggiunto: “La rivalità con lui è stata molto bella e penso che siamo cresciuti entrambi come piloti. Confrontarsi è stato vantaggioso per le nostre carriere”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati