F1 | Renault vicina all’accordo con BP per il 2017

Chiusa la partnership con Total

F1 | Renault vicina all’accordo con BP per il 2017

Dopo aver chiuso la propria collaborazione con Total, Renault sarebbe ad un passo dalla firma con BP per quanto riguarda la fornitura di oli e combustibili per la prossima stagione. Una notizia importante e in un certo senso curiosa visto che la stessa compagnia petrolifera inglese ha annunciato che fornirà anche la McLaren nel corso del 2017. La Scuderia di Wokig, ricordiamo, ha perso la partnership della Exxon Mobil solo poche settimane fa e stava discutendo proprio con BP un accordo in esclusiva.

Per Renault si tratta di un colpo importante visto che la collaborazione, ufficializzata anche da Cyril Abiteboul ai microfoni di Autosport, seguirà sulla falsa riga quella che Mercedes sta portando avanti con Petronas. Un accordo molto stretto che consentirà alla Scuderia francese di avere un partner di riferimento per quanto riguarda lo sviluppo della power unit sul fronte oli e i combustibili.

Ecco le parole di Cyril Abiteboul: “Prima di rientrare in Formula Uno abbiamo guardato con attenzione il metodo di lavoro di Mercedes, osservando e facendo le dovute valutazioni sui loro successi. E’ evidente come Petronas sia un partner molto forte per loro e le loro vittorie arrivano anche da un dialogo molto stretto tra il team e il fornitore di combustibili. Vogliamo seguire il loro schema, trovando un fornitore capace di garantirci lo stesso supporto e la stessa voglia di vittoria che Petronas fornisce a Mercedes”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati