F1 | Renault, Sainz: “10° posto risultato molto positivo, non potevamo chiedere di più”

Hulkenberg sul ritiro: "Dopo il pit stop qualcosa non ha funzionato bene nella parte posteriore della vettura"

F1 | Renault, Sainz: “10° posto risultato molto positivo, non potevamo chiedere di più”

In un weekend estremamente complicato, la Renault a Suzuka riesce a limitare i danni e ottenere un prezioso punto in virtù del 10° posto di Carlos Sainz. Epilogo sfortunato, invece, per Nico Hulkenberg, ritiratosi al giro 37 per un’anomalia riscontrata nella parte posteriore della sua vettura. Nel campionato costruttori, intanto, l’ombra della Haas si fa sempre più ingombrante in ottica quarto posto: i punti di vantaggio della scuderia francese, infatti, sono ormai solo otto.

NICO HULKENBERG
Casella di partenza: 16ª
Piazzamento finale: ritiro al giro 37
“Oggi abbiamo provato una strategia diversa, partendo dalla 16ª casella con la gomma media. Siamo stati in grado di mostrare un passo rispettabile rispetto agli altri che avevano pneumatici più morbidi, ma il nostro compito è stato reso complicato dalla posizione di partenza. Pensavamo di fare durare un po’ più a lungo le gomme medie, poi è stato un peccato il ritiro: dopo il pit stop qualcosa non ha funzionato bene nella parte posteriore della vettura. Sebbene io non abbia raccolto punti oggi, Carlos e il team hanno fatto una grande gara, un grande sforzo in un momento cruciale della battaglia in campionato. Sappiamo di avere un sacco di lavoro davanti a noi fino alla fine della stagione, ma continuiamo a combattere duramente”.

CARLOS SAINZ
Casella di partenza: 13ª
Piazzamento finale: 10° (+1 giro)
“È stato molto divertente, una gara molto positiva per tutta la squadra. Abbiamo fatto una buona partenza superando alcune vetture per avvicinarci alla top ten, poi abbiamo dovuto effettuare degli ulteriori sorpassi in pista. Questo punto è il massimo a cui potessimo aspirare partendo dal 13° posto: è un risultato molto positivo. Il team ha fatto un ottimo lavoro: la strategia, il pit-stop, tutto ha funzionato. Sapevamo che avremmo dovuto combattere questo weekend, quindi è positivo raccogliere un punto. Proprio sulla base di questo risultato dobbiamo costruire le ultime quattro gare della stagione”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati