F1 | Renault, Hulkenberg: “Ridurre il gap con i team davanti a noi: questa è la sfida”

Sainz: "Fare punti nel primo GP dell'anno è sempre importante: non vedo l'ora di risalire in macchina in Bahrain"

F1 | Renault, Hulkenberg: “Ridurre il gap con i team davanti a noi: questa è la sfida”

Tra recente passato e imminente futuro, Nico Hulkenberg e Carlos Sainz hanno introdotto il Gran Premio del Bahrain, secondo appuntamento del Mondiale 2018 di Formula 1. Queste le parole rilasciate dai due piloti al sito ufficiale della Renault.

Hulkenberg: “A Melbourne è stata una gara lineare e di successo per noi. È stato un grande weekend e sono rimasto contento del nostro buon ritmo di gara. Mi sono sentito bene, è stato un risultato solido. Effettuare sorpassi è stato molto difficile in quanto le vetture sono sensibili aerodinamicamente e le velocità così elevate. Il 7° posto è stato probabilmente un risultato giusto per noi. Dobbiamo continuare a lavorare ed assicurarci di battere le squadre intorno a noi. Abbiamo inviato un messaggio positivo da Enstone e Viry, ma dobbiamo ridurre il divario con le squadre davanti a noi: questa è la sfida. Il Bahrain International Circuit è una grande struttura nel mezzo del deserto. La pista stessa è piuttosto tecnica con gli elementi naturali che aggiungono qualche ulteriore sfida, in particolare il vento. Mi piace molto il Bahrain, il calore è garantito e l’atmosfera è sempre piacevole”.

Sainz: “Avere entrambe le vetture a punti è stato un inizio molto positivo per la squadra e possiamo essere orgogliosi di quel fine settimana. Con il passare delle sessioni mi sono sentito più a mio agio con la macchina e sono sicuro che ci siano ancora molti setup da esplorare. Fare punti nel primo GP dell’anno è sempre importante: non vedo l’ora di risalire in macchina in Bahrain. A Sakhir ci potrebbero essere delle difficoltà per il sistema di frenatura: alcuni punti di frenata cambiano leggermente durante il weekend a causa dei tempi delle sessioni. Prenderemo i riferimenti dalle FP2, che sono molto importanti visto che si tratta dell’unica sessione rappresentativa delle condizioni di gara. È sempre bello correre di notte e sotto le luci: ciò rende questa gara una delle più uniche del calendario”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Alguersuari vota Sainz: “Merita di stare al top”

"Carlos è un ottimo pilota e otterrà diversi punti se avrà una macchina per stare davanti", ha dichiarato lo spagnolo
In una chiacchierata concessa al quotidiano Marca, Jaime Alguersuari ha parlato delle ottime performance mostrate da Carlos Sainz in McLaren,