F1 | Renault, Abiteboul sulla line-up Ricciardo-Hulkenberg: “Abbiamo due piloti che si completano perfettamente”

"Daniel porta la sua comprovata esperienza, Nico ha fame", ha detto il Managing Director della casa del Diamante

F1 | Renault, Abiteboul sulla line-up Ricciardo-Hulkenberg: “Abbiamo due piloti che si completano perfettamente”

Negli scorsi minuti, con un video pubblicato sui proprio account social, la Renault ha tolto i veli alla nuova R.S.19 con cui la scuderia transalpina prenderà parte al Mondiale 2019 di Formula Uno e che vedrà al volante Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg.

Parlando dei passi compiuti dalla Renault nel corso degli ultimi tre anni (il team francese è ritornato nel Circus nelle vesti di costruttore nel 2016, dnr), il Managing Director Cyril Abiteboul ha dichiarato: “Sono sinceramente orgoglioso del team di Enstone e Viry. Tre anni fa abbiamo creato il Team Renault F1 con un programma ambizioso, ma con speranze realistiche. Sapevamo di dover ricostruire molti elementi dell’azienda: strutture, forza lavoro ma anche la fiducia della squadra. Abbiamo introdotto un vasto programma di ricostruzione a Enstone con nuovi edifici e nuovi strumenti di produzione, tra cui l’aggiornamento della galleria del vento, una nuova sala operativa ultramoderna, nuove macchine per telai e altro. Questo ha prodotto anche un aumentato della forza lavoro del 50%. Gli sforzi sono stati fatti anche a Viry, con nuovi investimenti in dinamiche di motori e anche nella costruzione di un nuovo edificio che dovrebbe essere ultimato il prossimo anno”.

Quello che voglio vedere è che la squadra continui nella sua traiettoria positiva”, ha sottolineato Abiteboul parlando degli obiettivi sportivi.

Sulla nuova line up formata da Ricciardo e Hulkenberg ha detto: “Credo che abbiamo uno dei piloti più forti, se non il più forte, sulla griglia. Daniel porta la sua comprovata esperienza e la sua conoscenza di un top team, mentre Nico ha fame. È molto sottovalutato: è veloce, determinato e motiva la squadra. Singolarmente sono molto forti e sento che i due si completeranno a vicenda in modo estremamente perfetto. Avere due piloti esperti e di talento è un altro fattore che motiva la squadra. L’energia che hanno portato all’interno della squadra è molto tangibile e spero che potremo dare loro un’auto per dimostrarne il talento”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati