F1 | Renault, Abiteboul non ha dubbi: “Vettura 2020? Beneficeremo le prestazioni in qualifica”

"Come squadra dobbiamo stabilire un modello ben preciso con cui sviluppare il concetto della prossima stagione", ha dichiarato

Abiteboul ha inoltre parlato del lavoro in ottica 2021, sottolineando come l'intera squadra dedicherà la propria attenzione allo sviluppo del concept che scenderà in pista nel prossimo futuro
F1 | Renault, Abiteboul non ha dubbi: “Vettura 2020? Beneficeremo le prestazioni in qualifica”

Intervistato da Autosport durante l’ultimo fine settimana di Monaco, Cyril Abiteboul ha parlato dello sviluppo che Renault sta portando avanti in ottica 2020, sottolineando come la scuderia francese potrebbe approcciare in maniera differente in layout della vettura che scenderà in pista nella prossima stagione.

Secondo quanto dichiarato dal Manager francese, infatti, la scuderia di Viry potrebbe beneficare maggiormente le prestazioni in qualifica, così da avere una vettura capace di qualificarsi nella zona anteriore della griglia. Una scelta che ha una sua logica ben precisa, visto che i nuovi regolamenti studiati dalla FIA non sono riusciti a migliorare la situazione per quello che riguarda i sorpassi e la guida in scia.

“Stiamo valutando un paio di modifiche che potrebbero cambiare il comportamento e la competitività della vettura che scenderà in pista il prossimo anno”, ha dichiarato Cyril Abiteboul alle colonne di Autosport. “Il primo aspetto è sicuramente l’efficenza aerodinamica, mentre il secondo è il bilanciamento tra le prestazioni in qualifica e quelle in gara. Oggi la qualifica è un aspetto estremamente importante e quindi lavoreremo in tal senso”.

“I Gran Premio di oggi sono quasi tutti come Monaco”, ha proseguito il francese. “Come squadre dobbiamo stabilire un modello ben preciso con cui sviluppare il concetto della prossima stagione. Da una parte la qualifica, mentre dall’altra la gara. Non ci sono altre vie. Oggi i rapporti di trasmissione non sono modificabili durante l’anno, quindi non possiamo variarli in base alle nostre esigenze, ma parliamo di un aspetto su cui possiamo lavorare per il 2020”.

Nonostante questi proclami, però, Abiteboul ha sottolineando come l’obiettivo di Renault sia quelli di arrivare al vertice entro la stagione 2021: “La nostra scommessa è quella di lavorare principalmente sul 2021. Oggi sviluppiamo il concetto per il 2020, così da arrivare pronti al cambio regolamentare previsto tra due stagioni”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati