F1 | Regolamenti 2021, Villeneuve la tocca piano: “Il budget cap è una ca**ta”

"I grandi team dovrebbero vendere le loro macchine alle altre squadre", ha detto il canadese

F1 | Regolamenti 2021, Villeneuve la tocca piano: “Il budget cap è una ca**ta”

Ieri pomeriggio la Formula 1 ha ufficializzato il regolamento tecnico e quello sportivo che entrerà in vigore dalla stagione 2021. Sul piatto tanti cambiamenti, che renderanno il Circus molto diverso rispetto a quello che siamo stati abituati a vedere negli ultimi anni, volti soprattutto ad aumentare lo spettacolo e diminuire diametralmente il divario tra top team e resto della griglia. Tra le nuove soluzioni, l’introduzione del budget cap: i team non potranno spendere più di 175 milioni di dollari per la monoposto. Un’idea, tanto chiacchierata negli ultimi tempi, che non ha trovato d’accordo Jacques Villeneuve, campione del mondo di Formula 1 nel 1997.

“Il budget cap è una ca**ta – ha commentato uno scatenato Villeneuve durante il post FP1 di Austin in onda su Sky Sport. E’ il socialismo puro in Formula 1, non ha alcun senso. Una soluzione? I grandi team dovrebbero vendere le loro macchine agli altri, come accadeva fino agli anni ’90. Non si andrebbe verso una standardizzazione estrema, Hector Rebaque corse con un team privato comprando una Lotus”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati