F1 | Red Bull, Verstappen non fa drammi dopo le prove libere in Austria

"Giornata positiva, ho solo rotto l'ala anteriore nel mio giro veloce", ha detto Max

Le parole di Versatappen al termine delle prove libere
F1 | Red Bull, Verstappen non fa drammi dopo le prove libere in Austria

Non è stato un venerdì propriamente positivo per Max Verstappen. Il pilota della Red Bull ha concluso in ottava posizione, non essendo riuscito a completare un giro pulito nella simulazione di qualifica, a quanto pare anche per il danneggiamento dell’ala anteriore con i classici cordoli problematici del circuito di Zeltweg. Autore anche di qualche escursione, il giovane olandese non fa drammi, consapevole di una forza che al momento la RB16, evidentemente, non ha mostrato nelle prime due sessioni di prove libere

“E’ stato bello tornare di nuovo in macchina, dopo pochi giri ho ritrovato facilmente il ritmo – ha detto Verstappen. Nel complesso è stata una giornata positiva, la vettura ha funzionato bene e sono contento del numero di giri fatti, è importante dopo una lunga pausa. I tempi sul giro non contano niente perché ho rotto l’ala anteriore durante il giro veloce, quindi ne abbiamo dovuta montare un’altra. Siamo stati forse un po’ troppo aggressivi, per questo il giro non è stato granché, ma niente di grave. I cordoli sono quello che sono qui, è lo stesso per tutti, e agli alettoni non piacciono molto i salsicciotti gialli, quindi dobbiamo stare attenti. Siamo fiduciosi, ci sono tante cose che possiamo migliorare, ma nel complesso è stata una buona giornata. Carichi per domani!”.

ANALISI PROVE LIBERE RED BULL

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati