F1 | Red Bull, Ricciardo analizza la stagione: “E’ stato un campionato strano”

"L'inizio è stato fantastico, ma da Monaco in poi ci sono state delle cose che non hanno più funzionato", ha commentato

F1 | Red Bull, Ricciardo analizza la stagione: “E’ stato un campionato strano”

In un’intervista rilasciata ai microfoni del sito ufficiale della Red Bull, Daniel Ricciardo ha cominciato a tirare le somme di questa stagione, sottolineando come il 2018 sia stato uno dei mondiali più strani della sua carriera. Dopo i primi Gran Premi, infatti, l’australiano si aspettava di lottare per il campionato, forte anche di una Red Bull estremamente competitiva. Da Monaco in poi, però, qualcosa non ha più funzionato sulla monoposto, con tantissimi guasti a ripetizione che l’hanno praticamente tagliato fuori dalla lotta al titolo. Un colpo durissimo che il futuro pilota della Renault non riesce ancora a spiegarsi.

Ecco le parole di Daniel Ricciardo: “E’ stata la stagione più strana da quando corro in Formula 1. L’inizio è stato probabilmente il migliore della mia carriera e dopo Monaco la stagione sembrava promettere bene. Pensavo addirittura di avere una possibilità per il titolo mondiale. Purtroppo però dal quel in momento in poi ci sono state delle cose che non hanno più funzionato”.

“Sento di guidare nel modo corretto. La mia fiducia non è mai diminuita, ma la mia motivazione e il mio amore per questo sport hanno subito alcuni alti e bassi negli ultimi mesi. Fortunatamente sono una persona che si riprende abbastanza rapidamente”, ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati