F1 | Red Bull, Marko: “Wolff pensi all’ala anteriore della Mercedes”

Continua la polemica sulle ali flessibili

F1 | Red Bull, Marko: “Wolff pensi all’ala anteriore della Mercedes”

Toto Wolff si è lamentato a più riprese sul ritardo dell’introduzione dei test di rigidità e torsione per gli alettoni . Il boss Mercedes avrebbe voluto introdurli ben prima del Paul Ricard, data fissata dalla Federazione. Helmut Marko, consulente e team manager di Milton Keynes, non le ha mandate a dire a Wolff, non lesinando nemmeno una frecciata sull’ala anteriore della W12 che sembra flettere non meno di quella posteriore della Red Bull RB16B.

“Troviamo tutto un po’ strano. La FIA ha deciso che le regole per il test, soprattutto per la resistenza alla torsione, saranno cambiate. Questo sarà applicato dal Paul Ricard in poi, quindi il regolamento è molto chiaro – le parole di Helmut Marko, intervistato da “Formel1.de – A decidere questo genere di questioni è la FIA che decide, se il signor Wolff pensa che sia troppo tardi allora è libero di protestare quanto vuole. Ma penso che dovrebbe anche pensare alle sue, di ali anteriori. Su ServusTV e anche su Sky hanno mostrato dei video e si vede come anche quelle Mercedes flettano molto verso l’asfalto”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati