F1 | Red Bull, la delusione di Verstappen: “Non so cosa sia successo”

"E' un peccato, ma queste sono le gare: concentrati per la prossima settimana", ha aggiunto

F1 | Red Bull, la delusione di Verstappen: “Non so cosa sia successo”

Gara da dimenticare per Max Verstappen, che in Austria è stato costretto al ritiro dopo appena 11 giri per un problema elettrico. L’olandese, partito secondo, stava provando a tenere il ritmo di Bottas, ma questo intoppo sulla sua RB16 lo ha messo fuori gioco praticamente subito. Una brutta botta per la Red Bull, visto anche il ritiro di Albon negli istanti finali di gara, pregiudicata già qualche giro prima dall’incidente con Hamilton.

“Non sono ancora sicuro di cosa sia successo – ha dichiarato Verstappen. Indagheremo per scoprire l’accaduto, ma ovviamente non è il modo migliore di iniziare la stagione. La partenza è stata buona, a differenza dello scorso anno, ma Valtteri è stato subito veloce, quindi ho pensato che poter ottenere la vittoria sarebbe stato molto complicato. Credo che il podio sarebbe arrivato facilmente, e anche il terzo posto non sarebbe stato male, ma che possiamo farci? Queste sono le gare, il risultato non si può cambiare. Peccato per tutti coloro che hanno lavorato così duramente per renderci competitivi in questo weekend, ma siamo già proiettati sulla gara della prossima settimana, sperando di ottenere qualcosa in più”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | Verstappen sul ritiro in Austria: “Siamo stati sfortunati”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati