F1 | Red Bull, Albon sul futuro: “Non voglio pensarci troppo”

"Ovviamente l'obiettivo è quello di mantenere il posto", ha concluso

F1 | Red Bull, Albon sul futuro: “Non voglio pensarci troppo”

Alexander Albon si sta meritando la riconferma in Red Bull anche per l’anno prossimo. Il thailandese, dopo un inizio tutto sommato accettabile, è riuscito a convincere nelle ultime due prestazioni: a Sochi, nonostante un weekend disastroso, in gara è stato in grado di rimontare dall’ultima posizione fino alla quinta, mentre a Suzuka ha ottenuto il quarto posto, miglior risultato della sua giovanissima carriera. La lotta interna con Gasly sembra sia molto serrata, visto che il francese è riuscito a ritrovarsi dopo il suo ritorno in Toro Rosso, ma stando a sentire i vertici della Red Bull, sembra che per il rookie possa esserci un posto in sella alla futura RB16 l’anno prossimo al fianco di Verstappen.

“In Giappone mi sono sentito subito a mio agio già nelle prime prove libere, è come se riuscissi a fare ciò che volevo senza difficoltà – ha detto Albon. Quando acquisti sicurezza, il tempo sul giro arriva di conseguenza, e per tutto il weekend ho avuto fiducia su una pista nella quale ne hai bisogno, quindi è stato un bel fine settimana. Sono contento della quarta posizione in gara, ma anche delle qualifiche! Sto cominciando a prendere sempre più confidenza con la macchina, anche fare i test lunedì scorso con Pirelli mi ha aiutato, quindi più chilometri faccio, meglio è. Certo, volevamo qualcosa di più dal weekend di Suzuka, eravamo vicini, ma non abbastanza. In Messico torneremo più forti, ma non voglio mettere troppa pressione su me stesso, anche se lì siamo sempre stati molto veloci negli ultimi anni, ci proveremo!”.

Sul futuro, Albon non vuole sbilanciarsi: “Mi sto concentrando molto, mi prendo cura di me e di ogni dettaglio tutti i fine settimana. Non voglio pensarci troppo, il tempo dirà cosa mi aspetta per l’anno prossimo, ma l’obiettivo ovviamente è quello di mantenere il posto”.

F1 | Red Bull, Albon sul futuro: “Non voglio pensarci troppo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati