F1 | Raikkonen: “Dicevano che ci avrebbero lasciato correre, ma non è così”

Il finlandese ha criticato il metro di giudizio degli stewards

F1 | Raikkonen: “Dicevano che ci avrebbero lasciato correre, ma non è così”

Nonostante gli stewards abbiano espresso la volontà di lasciare gareggiare i piloti, secondo Kimi Raikkonen, le cose non sono cambiate.

In Bahrain, era stato organizzato un meeting tra la FIA e i piloti per definire i limiti degli incidenti di gara. In quell’occasione, gli stewards hanno promesso maggiore indulgenza. Tuttavia, a seguito delle penalità inflitte a Sebastian Vettel in Canada e a Daniel Ricciardo in Francia, ci sono state altre discussioni.

“Se leggete quello che avevano deciso ad inizio anno, dicevano che avrebbero lasciato correre di più i piloti ma se guardiamo i fatti, non è quello che è successo”, ha commentato Kimi Raikkonen durante il weekend di Silverstone.

“Penso che sia sempre stato così nelle corse, a volte va bene a te, altre no ma fa parte del gioco”. 

La situazione sembra essere leggermente cambiata in Austria e in Inghilterra, con le lotte tra Charles Leclerc e Max Verstappen, per le quali non sono stati presi provvedimenti.

F1 | Raikkonen: “Dicevano che ci avrebbero lasciato correre, ma non è così”
4.9 (97.14%) 7 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati