F1 | Racing Point protegge Stroll: “Lance possiede un grandissimo potenziale”

"Ci vuole tempo", ha affermato Otmar Szafnauer

Szafnauer ha difeso le performance di Lance Stroll, sottolineando come il canadese sia dotato di un grandissimo talento
F1 | Racing Point protegge Stroll: “Lance possiede un grandissimo potenziale”

In una chiacchierata concessa al quotidiano Racer, Otmar Szfanauer ha difeso le performance mostrate da Lance Stroll nel corso dell’ultima stagione, sottolineando come il canadese non abbia ancora mostrato il 100% delle proprie capacità.

Secondo il Team Principal della scuderia capitanata da Lawrence Stroll, infatti, l’ex Williams è dotato di un grandissimo talento, ma non ha ancora ben compreso alcuni dettagli inerenti alla guida. Un aspetto importante che al momento lo sta fortemente limitando.

L’obiettivo, proprio in tal senso, sarà quello di migliorare già nel corso delle prossime settimane, così da presentarsi in Australia al massimo della forma.

“Vedo in Stroll un grandissimo potenziale”, ha affermato Otmar Szafnauer. “E’ un pilota da corsa estremamente veloce. Personalmente ritengo che dobbiamo insegnargli i dettagli. Sa già come si guida, visto che sul passo è abbastanza vicino a ‘Checo’. Non è quello il punto, ma piuttosto i dettagli che esistono in Formula 1 e purtroppo parliamo di un processo che non può essere completato nel corso di una sola notte”.

“Ci vuole tempo”, ha proseguito. “Ha avuto un ottimo primo anno, dato che ha segnato alcuni buoni punti per la squadra. La sua curva di apprendimento è positiva, ragion per cui sono abbastanza certo che riuscirà a migliorare già nel 2020”.

Sul lavoro svolto da Perez ha invece dichiarato: “Sergio ha fatto un ottimo lavoro, mentre Lance era alla prima stagione con noi. Checo lo ritengo un membro chiave della nostra squadra, visto che collabora con noi già da diverso tempo. So di cosa parliamo e non abbiamo nulla da insegnargli”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. voicelap

    16 gennaio 2020 at 20:56

    “ma non ha ancora ben compreso alcuni dettagli inerenti alla guida.”????? Dopo quanti anni di F1? Eh beh, proprio un grandissimo talento…

  2. stefanoabbadia

    17 gennaio 2020 at 10:33

    certo che…scrivere certe cose…senza magari nemmeno rossore nel farlo….!!!!

    cmq ecco dopo i due punti, la mia opinione riguardo quanto apparentemente dichiarato:
    ah ah ah!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati