F1 | Racing Point, Lawrence Stroll pronto a rilevare alcune quote del marchio Aston Martin

Il team potrebbe prendere la denominazione di 'Aston Martin Racing' nel 2020

Lawrence Stroll interessato all'acquisizione del marchio britannico
F1 | Racing Point, Lawrence Stroll pronto a rilevare alcune quote del marchio Aston Martin

Continuano a tenere banco le voci su un possibile ingresso di Aston Martin in Formula 1. secondo quanto dichiarato da alcuni media britannici, infatti, Lawrence Stroll starebbe valutando l’acquisizione di alcune quote del marchio britannico, con l’obiettivo di riportarlo in Formula 1 in veste ufficiale.

L’idea circolata negli ultimi giorni, ricordiamo, sarebbe quella di rinominare il team Racing Point, affidandogli il nome di ‘Aston Martin Racing’. Le vetture, ovviamente, verrebbero colorate col classico verde della casa britannica.

Un progetto ambizioso, portato alla luce solo nelle ultime ore, ma che sarebbe ancora nella sua fase embrionale, dato che al momento non esiste un accordo tra Stroll e il management del marchio inglese. Entrambe le parti hanno ovviamente scelto di non rilasciare dichiarazioni, vista la delicatezza delle trattative, ma non vanno escluse delle novità già nelle prossime settimane, soprattutto se la contrattazione dovesse subire una forte accelerata.

Aston Martin, ricordiamo, è attualmente impegnata in Formula 1 come main sponsor del team Red Bull. Un ruolo non operativo, ma che potrebbe trasformarsi in qualcosa di molto più serio a partire dal 2020.

F1 | Racing Point, Lawrence Stroll pronto a rilevare alcune quote del marchio Aston Martin
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati