F1 | Pirelli, Isola promuove le mescole al termine delle libere: “Siamo soddisfatti delle prestazioni odierne”

"Finora il divario tra medium e soft è leggermente più alto rispetto a quanto avevamo ipotizzato", ha dichiarato il Manager italiano

Isola ha espresso una valutazione sul comportamento delle mescole a Shanghai, evidenziando come non siano emersi problemi di graining nel corso della giornata di oggi
F1 | Pirelli, Isola promuove le mescole al termine delle libere: “Siamo soddisfatti delle prestazioni odierne”

Nel classico comunicato stampa rilasciato da Pirelli al termine delle libere, Mario Isola ha commentato il comportamento dei pneumatici PZERO C2, C3 e C4 sul tracciato di Shanghai, sottolineando come le squadre non abbiano evidenziato grossi problemi di graining.

Un risultato importante che conferma la bontà del lavoro svolto dai tecnici del marchio italiano sulla gamma di pneumatici per questa stagione 2019. Da notare che il divario tra le varie mescole utilizzate in Cina risulta abbastanza ampio, ragion per cui sarà interessante capire che tipo di strategie adotteranno le squadre per la corsa di domenica.

“Il 1000° weekend di gara è iniziato molto bene”, ha dichiarato Mario Isola al termine delle libere di oggi. “Siamo soddisfatti delle prestazioni odierne dei pneumatici, considerando anche che le tre mescole nominate quest’anno sono più o meno equivalenti a quelle scelte nel 2018. Oggi non si sono verificati casi di graining, grazie anche alle temperature più alte e alle caratteristiche dei pneumatici 2019”.

Sul divario tra le varie mescole ha aggiunto: “Finora il divario tra medium e soft è leggermente più alto rispetto a quanto avevamo ipotizzato, e le tre mescole risultano abbastanza spaziate in termini di prestazioni. Questo fattore potrebbe contribuire ad avere diverse strategie interessanti”.

“È presente del degrado sulla C4 soft, ma è esattamente ciò che ci aspettavamo dalla mescola più morbida disponibile per questa gara”, ha concluso.

F1 | Pirelli, Isola promuove le mescole al termine delle libere: “Siamo soddisfatti delle prestazioni odierne”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Raphael

    12 aprile 2019 at 20:33

    Che bello, se la cantano e se la suonano da soli…. questa si che è F1!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati