F1 | Pareri discordanti dei piloti sulla partecipazione di Alonso alla 500 Miglia di Indianapolis

Grosjean e Hulkenberg contrari alla scelta dello spagnolo, Ricciardo favorevole

F1 | Pareri discordanti dei piloti sulla partecipazione di Alonso alla 500 Miglia di Indianapolis

Il weekend del Gran Premio del Bahrain, terza prova del Mondiale 2017 di Formula Uno, si è aperto con la notizia clamorosa della partecipazione di Fernando Alonso alla 500 Miglia di Indianapolis, con lo spagnolo che in comune accordo con la McLaren-Honda rinuncerà a disputare il GP di Monaco – la gara del Principato si svolgerà lo stesso giorno della corsa di durata americana, il 28 maggio – per volare oltreoceano.

Sulla decisione di Alonso si è espresso il collega Romain Grosjean. L’attuale pilota del team Haas ha criticato la scelta del due volte campione del mondo: “Personalmente non rinuncerei a un GP di Formula Uno, anche se l’Indy è un grande evento non mi interessa – ha detto a RMC – Fossi stato un team principal non gli avrei permesso di partecipare”.

Dello stesso del francese è Nico Hulkenberg, che nel 2015 vinse la 24 Ore di Le Mans: “Nel mio caso fu diverso – sottolinea l’attuale pilota in forza alla Renault – Io non rinuncerei a nessuna gara. Naturalmente Fernando può fare ciò che vuole, ma resto sorpreso della sua decisione. E poi perderà la gara di Monaco”.

Daniel Ricciardo concorda sulla scelta di Alonso di gareggiare ad Indiapolis, complice anche la scarsa competitività della McLaren: “La sua è una situazione frustrante, forse anche io nel suo caso avrei fatto lo stesso”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. voicelap

    14 Aprile 2017 at 23:56

    Al di la che ognuno ha la sua idea per carità, ma credo l’opinione di Hulkemberg e Grosjean sia anche dattata dal loro palmares, imparagonabile con quello di Alonso. Un 2vv campione del mondo, con piu di 30 vittorie in carniere diciamo che è comprensibile si senta un po’ sminuito a lottare per entrare nei punti e sia attratto da altre sfide. Penso che Alonso in lotta per il mondiale nn avrebbe saltato una gara nemmeno con la minaccia di una tortura

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati