F1 | Montmelò, dal 2023 potrebbe tornare la configurazione senza chicane

"Stiamo lavorando per omologare al Grado 1 il vecchio layout", ha affermato il Direttore del circuito catalano

F1 | Montmelò, dal 2023 potrebbe tornare la configurazione senza chicane

Il Montmelò potrebbe omologare nuovamente la configurazione del tracciato senza la chicane posizionata alla fine del terzo settore. Nella conferenza stampa di presentazione del prossimo Gran Premio di Spagna, sesta prova del mondiale 2022, José Luis Santamaría ha confermato volontà dell’Autodromo di ottenere il Grado 1 anche nella vecchia specifica utilizzata fino al 2006, così da offrire più “varianti” alla Formula 1 per il prossimo futuro.

La rimozione del sinistra-destra finale, ricordiamo, permetterebbe alle vetture di affrontare l’ultima curva con una velocità di percorrenza più alta, aspetto che aumenterebbe le possibilità di sorpasso in staccata di curva 1.

“Stiamo lavorando per omologare al Grado 1 la vecchia configurazione senza la chicane prima del traguardo”, ha affermato il Direttore del circuito catalano, il cui impegnato è stato recentemente confermato all’interno del calendario. “Abbiamo già delle soluzioni per aumentare la sicurezza, tra cui l’inserimento di nuove barriere Tecpro. Omologheremo la configurazione in questione e poi toccherà alla Formula 1 scegliere quale utilizzare”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati