F1 | McLaren, Vandoorne sui test di Abu Dhabi: “Lavoro utile e produttivo”

Norris: "Stancante guidare per 118 giri, ma il feeling con la vettura è migliorato"

F1 | McLaren, Vandoorne sui test di Abu Dhabi: “Lavoro utile e produttivo”

Produttivo mercoledì di lavoro per la McLaren ad Abu Dhabi. In occasione della seconda giornata di test di Yas Marina, sono scesi in pista Stoffel Vandoorne e Lando Norris.

Il pilota belga, in mattinata, si è reso protagonista di un fuori pista in curva 19, per via del quale è andato a sbattere contro le barriere. Questo, però, non ha compromesso il suo programma di lavoro: “È stata una buona giornata, anche se un po’ strana perché ho avuto un incidente nello stesso punto in cui l’ha avuto Fernando (Alonso, ndr) martedì” – ha affermato Vandoorne, al termine della giornata (1:39.782), con 115 giri all’attivo. “Nel complesso, comunque, sono stati dei test produttivi ed utili per assaggiare le mescole Pirelli 2018. Abbiamo fatto molti test, avuto un buon chilometraggio e capito come si comportano le gomme. Gli ultimi due giorni ci hanno ora fornito dei buoni strumenti per poter analizzare i dati durante l’inverno ed avere dei riferimenti per il prossimo anno. Vorrei ringraziare i meccanici, gli ingegneri e il resto del team. Tornerò presto in fabbrica per prepararmi per la prossima stagione: non vedo l’ora di iniziare il prossimo capitolo”.

Nessun intoppo, invece, per Norris, che ha concluso i test al 12° posto (1:41.714): “È stata davvero una bella giornata. Sono abbastanza stanco dopo 118 giri, ma è stato tutto positivo e mi ha fatto piacere guidare per tutti questi giri” – ha dichiarato il 18enne inglese. “Abbiamo fatto tutto ciò di cui avevamo bisogno e non abbiamo avuto problemi. Per la prima volta ho effettuato dei long run, il che mi ha permesso di ottenere un feeling migliore rispetto ai test in Ungheria (di agosto, ndr) e di conoscere di più l’auto e le gomme. Il ritmo è stato abbastanza buono. Adesso che sono stato confermato come pilota di riserva per il 2018, non vedo l’ora di lavorare con il team durante l’inverno per dare il mio contributo per lo sviluppo della vettura del prossimo anno”.

Per la McLaren si è trattata dell’ultima volta in assoluto con i motori Honda.

Federico Martino

F1 | McLaren, Vandoorne sui test di Abu Dhabi: “Lavoro utile e produttivo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati