F1 | McLaren, Ricciardo è certo: “Sainz e Alonso saranno nostri rivali”

"Spero che la mia motivazione e la mia esperienza giocheranno un ruolo importante", ha detto l'australiano

Ricciardo include nella lotta Ferrari e Alpine con i rispettivi nuovi alfieri
F1 | McLaren, Ricciardo è certo: “Sainz e Alonso saranno nostri rivali”

Daniel Ricciardo non ha dubbi. L’australiano infatti, diventato nuovo pilota della McLaren, è certo che tra gli antagonisti della scuderia di Woking nella nuova stagione ci saranno anche Carlos Sainz e Fernando Alonso. Sainz, che ha fatto il percorso inverso di Ricciardo, è la novità della Ferrari mentre il due volte campione del mondo asturiano è tornato in Formula Uno dopo una pausa durata tre anni e dividerà il box dell’Alpine con Esteban Ocon.

La McLaren è stata la prima scuderia a svelare la monoposto con cui scenderà in pista nel 2021, la MCL35M, la cui presentazione è avvenuta lunedì sera. Ricciardo ha già avuto modo di effettuare una sgambata a bordo della vettura durante il filming day andato in scena a Silverstone. Un’occasione utile per cercare di trovare già un primo feeling con l’auto, in attesa di scendere in pista a Sakhir per i test pre-stagionali che si disputeranno dal 12 al 14 marzo.

L’anno scorso c’è stata rivalità tra quasi tutte le squadre – ha ammesso Ricciardo parlando con i media, citato dal quotidiano spagnolo AS – La maggior parte di loro ha finito sul podio, quindi c’è una lotta più intensa. Mercedes è davanti e il resto di noi cerca di avvicinarsi. Che si tratti della Ferrari o di un’altra squadra, sarà intenso. Hanno Carlos, che era alla McLaren. Ma qualsiasi squadra può avere nuove opzioni per il podio. Spero che la mia motivazione e la mia esperienza giocheranno un ruolo importante”. 

L’australiano ha poi aggiunto: “Ho l’ambizione di salire sul podio con la McLaren. Lo hanno fatto l’anno scorso e ritengo che si possa fare quest’anno, anche se non sarà così semplice. Carlos e Fernando saranno rivali. Conosco bene la Renault e me lo aspetto anche da Carlos alla Ferrari. Allo stesso tempo trovo emozionante che Fernando sia tornato in Formula 1”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati