F1 | McLaren, Lando Norris: “Sono amareggiato”

Senza il tempo cancellato il britannico sarebbe stato tra i primi tre, così come in tutte le sessioni del sabato di Imola

F1 | McLaren, Lando Norris: “Sono amareggiato”

Grande delusione per Lando Norris e per il team McLaren, che ha sicuramente vissuto un momento molto simile ai 39 secondi di Felipe Massa nel 2008. Dopo i problemi del venerdì, dove il team di Woking non è riuscito a spiccare in entrambe le sessioni, Lando è sceso in pista già nelle FP3 con un altro spirito, chiudendo la sessione in seconda posizione. In qualifica il britannico non si è risparmiato, terminando il Q1 in terza posizione e il Q2 in seconda con un solo run. In Q3, Norris sbaraglia la concorrenza conquistando la pole provvisoria, segnando un tempo di 1.14.454s, che gli viene però cancellato per aver oltrepassato i track limits in curva 9. Con quel tempo Lando non sarebbe partito in pole, certo, ma sarebbe stato terzo dietro la Red Bull di Sergio Perez.

Un finale deludente – ha commentato Norris a fine sessione – credo che la qualifica sia andata molto bene ed ero molto felice dei miei tempi in tutte le sessioni. Abbiamo fatto un solo run in Q1 e in Q2, credo che sia la prima volta per me. Le cose promettevano bene, ma ho esagerato un po’ nel mio ultimo giro, che era davvero buono ma un po’ al limite e il mio tempo è stato cancellato. Sono parecchio amareggiato, potevamo essere molto più avanti e in una buona posizione per domani. 

Dopo i problemi di ieri, abbiamo lavorato molto e il feeling con la vettura oggi è migliorato tantissimo – ha aggiunto il britannico – il team qui in pista e a Woking hanno fatto un grande lavoro stanotte per questi miglioramenti e per darci una vettura che fosse veloce e capace di lottare per le prime posizioni o addirittura per la pole. Sono distrutto, ma ci sono stati tanti aspetti positivi oggi, e magari potremo convertirli in un buon risultato domani“.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati