F1 | McLaren, Andreas Seidl: “A Melbourne vedremo il reale potenziale di tutti”

"Non ci saranno più i soliti giochetti dei test: siamo pronti per la sfida del 2020", ha detto il team principal

F1 | McLaren, Andreas Seidl: “A Melbourne vedremo il reale potenziale di tutti”

Con il quarto posto mondiale conquistato nel 2019, la McLaren si presenta ai nastri di partenza di Melbourne con la consapevolezza di dover quantomeno difendere quella posizione faticosamente ma meritatamente raggiunta dopo anni bui. Se la MCL35 dovesse confermarsi come la naturale evoluzione della vettura dello scorso anno, per gli avversari sarà un’impresa ardua, ma al contempo stimolante. Sarà la prima stagione completa di Andreas Seidl a capo del muretto della scuderia di Woking, nuovamente competitiva anche da quando il manager tedesco è arrivato lo scorso maggio.

“Andiamo in Australia pronti e carichi per l’inizio della stagione – ha detto Seidl. Dopo aver superato con successo i test di Barcellona, ci sentiamo preparati per la sfida del 2020, ma consapevoli su cosa concentrarci. Il Gran Premio d’Australia è dove vediamo realmente a che punto sono tutti i team senza i soliti giochetti dei test, quindi c’è molto da imparare. Vogliamo andare a segno già all’Albert Park, mirando anche a proseguire al meglio il resto della stagione. Dobbiamo ancora comprendere appieno la MCL35, e l’inizio dell’anno è cruciale per lo sviluppo che verrà. Sarà la mia prima volta a Melbourne con la McLaren, quindi non vedo l’ora di godermi questa atmosfera straordinaria! Iniziare la stagione con un back-to-back rappresenta sempre una sfida, ma grazie al duro lavoro di tutto il team sia in fabbrica che in pista, ci sentiamo preparati per le prime due gare della stagione. Insieme a Carlos e Lando siamo pronti per ripartire!”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati