F1 | Lowe: “Stroll è arrivato troppo presto in Formula 1”

"Quest'anno è migliorato, soprattutto in qualifica"

F1 | Lowe: “Stroll è arrivato troppo presto in Formula 1”

Secondo il capo tecnico della Williams, il pilota canadese avrebbe dovuto aspettare qualche anno prima di fare il grande salto in Formula 1 ma che, allo stesso tempo in questi due anni ha visto dei miglioramenti.

Lance Stroll è approdato alla scuderia inglese nel 2017, dopo aver vinto il campionato di Formula 3. Il suo miglior piazzamento è stato il terzo posto nel Gran Premio d’Azerbaijan, lo scorso anno mentre quest’anno non è riuscito ad emergere, complice i molti problemi riscontrati dalla Williams.

Il prossimo anno, per lui inizierà una nuova sfida alla Force India, dopo che il padre Lawrence ha guidato il salvataggio della scuderia angloindiana, dalla bancarotta.

“Secondo il mio punto di vista è arrivato troppo presto in Formula 1 -ha dichiarato Paddy Lowe a RACER- ci sono una serie di ragioni per questo, ma penso che sarebbe stato meglio venire un anno dopo, quando era più preparato. E ‘stato un anno davvero difficile per lui l’anno scorso, ma l’abbiamo visto fare un vero salto di qualità durante l’inverno. È stato molto più forte quest’anno, in particolare in qualifica. La stagione è stata difficile ma ha completamente trasformato il suo approccio alle qualifiche di quest’anno e questo è andato a suo favore. E poi è diventato più fiducioso come pilota, quindi potrà ottenere risultati migliori”.

F1 | Lowe: “Stroll è arrivato troppo presto in Formula 1”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati