F1 | Liberty Media ha rifiutato 20 miliardi di dollari offerti dall’Arabia Saudita per avere la Formula 1

Il tutto a inizio 2022, con il fondo PIF che avrebbe voluto mettere le mani sul Circus

F1 | Liberty Media ha rifiutato 20 miliardi di dollari offerti dall’Arabia Saudita per avere la Formula 1

Una clamorosa rivelazione da parte di Bloomberg sta facendo scalpore nelle ultime ore. Pare infatti che l’Arabia Saudita, attraverso il fondo PIF abbia offerto circa un anno fa ben 20 miliardi di dollari a Liberty Media per prendere il pieno controllo della Formula 1. Questa proposta pare sia stata rifiutata dall’azienda con al vertice Stefano Domenicali, che nel 2016 sotto il controllo degli americani acquistò il Circus per una somma di circa 4,5 miliardi. L’offerta sembra rimanere, anzi PIF sta aspettando una controfferta da parte di Liberty, ma non sembra esserci l’intenzione di vendere, anche perché il prodotto Formula 1, al di là di tutte le maldicenze, sta dando i suoi frutti, i numeri parlano chiaro.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati