F1 | Libere cancellate, Ricciardo ci scherza su: “La Germania voleva togliere l’esclusività dei due giorni a Imola”

Ocon: "Dispiace per i fan, spero possano tornare domani"

F1 | Libere cancellate, Ricciardo ci scherza su: “La Germania voleva togliere l’esclusività dei due giorni a Imola”

Giornata annullata al Nurburgring. I piloti sono stati costretti ai box per le avverse condizioni atmosferiche dovute alla nebbia, che non ha permesso all’elisoccorso di alzarsi in volo. I due della Renault, Ricciardo e Ocon hanno rilasciato qualche dichiarazione di ammirazione nei confronti degli appassionati giunti sulle tribune del tracciato tedesco per vedere, sostanzialmente, il nulla.

“Credo che la Germania volesse rubare le luci della ribalta a Imola e diventare il primo weekend di gara da due giorni – ha scherzato Ricciardo. Peccato per oggi, ma non ne sono così colpito: sono stato al caldo tutto il giorno, quindi va bene. Domani dovrebbe essere la giornata migliore delle tre, speriamo di avere del tempo prima delle qualifiche. I fan che sono venuti oggi potrebbero non aver visto molto, ma se domani sarà più asciutto allora ci si potrebbe entusiasmare”.

“E’ stata una giornata lunga, le condizioni purtroppo non ci hanno permesso di correre – ha detto Ocon. Dispiace per gli appassionati: li guardavo dalla TV e fuori e c’è molto freddo, ma spero che possano tornare domani, quando il tempo dovrebbe essere più clemente, così da far vedere loro che cosa possono fare le macchine in questa pista. Domani sarà una giornata impegnativa per tutti, bisognerà vedere chi si adatterà più velocemente al contesto”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati