F1 | Leclerc sulla gara di Monza: “Lo scorso anno ho vissuto l’emozione più forte della mia vita agonistica”

"Sappiamo che non sarà un fine settimana facile", ha ammesso il monegasco

Nel 2019 Leclerc ha riportato la Rossa sul gradino più alto di Monza dopo ben nove anni
F1 | Leclerc sulla gara di Monza: “Lo scorso anno ho vissuto l’emozione più forte della mia vita agonistica”

Monza rievoca dolci ricordi nella mente di Charles Leclerc. Lo scorso anno infatti il monegasco ottenne una straordinaria vittoria sulla pista brianzola, dopo un’estenuante battaglia con Lewis Hamilton, che permise alla Ferrari di salire sul gradino più alto nella gara di casa dopo ben nove anni di digiuno.

Un anno dopo però la musica in casa del Cavallino è cambiata, complici le lacune tecniche palesate dalla SF1000 che non permettono ai piloti di poter lottare per piazzamenti importanti.

Leclerc, ricordando il successo colto nell’ultima edizione del Gran Premio d’Italia, ha detto: “Lo scorso anno ho vissuto qui l’emozione più forte della mia vita agonistica passando per primo sotto la bandiera a scacchi. Purtroppo questa volta le tribune saranno vuote dal momento che i tifosi, che un anno fa seppero rendere indimenticabile la cerimonia del podio, non potranno avere accesso all’autodromo”.

L’alfiere della Rossa, parlando delle aspettative in vista del GP, ha poi aggiunto: “Siamo consapevoli di non avere lo stesso livello di competitività del 2019 e per questo già sappiamo che non sarà un fine settimana facile. Non per questo però arriviamo demotivati all’appuntamento. Metteremo insieme gli sforzi di tutti per portare a casa il miglior risultato possibile”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati