F1 | Lauda voleva dare alla Red Bull un motore Mercedes

L'aneddoto raccontato dal direttore sportivo della scuderia tedesca

F1 | Lauda voleva dare alla Red Bull un motore Mercedes

A svelare questo aneddoto è il direttore sportivo della scuderia tedesca,  Ron Meadows. Tempo fa, Niki Lauda aveva espresso questa sua volontà per dare alla Mercedes, un avversario forte con il quale battersi.

La Red Bull, all’epoca, gareggiava con un motore Renault che peccava di potenza, rispetto alla Ferrari e alla Mercedes, nonostante avesse il miglior telaio in griglia di partenza. Molti sostengono che se la Red Bull avesse avuto il motore Mercedes, sarebbe stata la squadra migliore.

Ricordando Lauda, Meadows ha riportato alla mente una conversazione che ebbe tempo fa con il tre volte iridato:

“Ricordo che nei primi anni Niki voleva davvero dare un motore Mercedes alla Red Bull. La sua idea era che ci avrebbe reso una squadra più forte, perché avremmo avuto una concorrenza più forte. Ovviamente non eravamo d’accordo e volevamo mantenere il motore puramente per noi. Dopo un po’ di persuasione, alla fine ha capito. Lui ci spronava a migliorarci ogni giorno”.

 

F1 | Lauda voleva dare alla Red Bull un motore Mercedes
4 (80%) 4 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati