F1 | La Haas e Guenther Steiner sono pronti per il Gran Premio di casa

Le parole del team principal alla vigilia del Gran Premio degli Stati Uniti

F1 | La Haas e Guenther Steiner sono pronti per il Gran Premio di casa

Guenther Steiner, team principal della Haas, si prepara al Gran Premio di casa per la scuderia da lui gestita e di proprietà di Gene Haas.

L’imprenditore americano vedrà correre nello stesso giorno sia il suo team di Formula 1, sia quello di Nascar, proprio in Texas. Ed è per questo che le due squadre Haas uniranno le forze, durante il giovedì, sul circuito del COTA, dove Romain Grosjean e Kevin Magnussen proveranno, sotto la guida e i saggi consigli di Tony Stewart, una Ford Mustang.

Sono sicuro che i ragazzi lo adoreranno, così come Tony: gli piace fare queste cose – ha detto a riguardo Steiner – per Tony tornare in una grande macchina, su un grande circuito, sarà bello. Sono sicuro che i nostri piloti si divertiranno. Kevin ha provato una sprint car l’anno scorso e l’ha adorata. Le auto NASCAR sono macchine grandi e potenti. Il pubblico si divertirà”.

Con l’acquisizione dei diritti della Formula 1 da parte di Liberty Media, lo sport si è sempre più “americanizzato” e i numeri lo dimostrano.

Penso che la Formula 1 abbia fatto buoni progressi negli ultimi anni negli Stati Uniti. Gli spettatori sono aumentati e il Gran Premio degli Stati Uniti ad Austin è quasi sempre esaurito. Penso che si stiano facendo progressi. È difficile, poiché è il panorama sportivo è molto affollato, ma il pubblico sta aumentando. Il Circuit of the Americas ha sicuramente aiutato a raggiungere questo obiettivo, e così anche il Team Haas F1, grazie a Gene Haas che ha investito nel team, anche noi abbiamo contribuito a renderle lo sport più popolare negli Stati Uniti. Sono sicuro che si può solo migliorare” ha aggiunto Steiner. Inoltre, la possibilità di un secondo Gran Premio negli USA non potrà che aiutare la causa americana.

Un altro circuito americano nel calendario sicuramente contribuirà all’impresa. Per noi della  Haas F1 Team è solo un vantaggio. Più che per noi, è un bene per la Formula 1 in generale. Credo che la F1 abbia un seguito già abbastanza grande a Miami. E poi, un circuito vicino una grande e bella città non può che far piacere a tutti noi del Paddock. Speriamo che l’idea si concretizzi”.

 

 

F1 | La Haas e Guenther Steiner sono pronti per il Gran Premio di casa
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati