F1 | Isola: “Le reazioni sulle gomme 2020 non erano negative”

"I team hanno detto che con il lavoro sulle monoposto hanno preferito non cambiare gomme"

F1 | Isola: “Le reazioni sulle gomme 2020 non erano negative”

I team hanno votato per mantenere le gomme del 2019 anche in questa stagione dopo una serie di commenti negativi dei piloti che hanno testato le mescole 2020 nei test ad Abu Dhabi. Intervistato da “Il Corriere della Sera”, il direttore F1 e Car Racing, ha dichiarato:

“Dopo i test ho avuto molte discussioni con i team per capire le loro reazioni alle nuove gomme e non erano affatto negative. Mi è stato semplicemente detto che erano in una fase avanzata di costruzione delle monoposto ed erano già al 95 per cento dello sviluppo, quindi non c’era alcun desiderio di cambiare di nuovo la configurazione per adattare le auto agli pneumatici 2020. Inoltre stanno già lavorando per il 2021 e questo sarebbe un peso aggiuntivo. Per questo motivo hanno preferito mantenere le attuali gomme”.

Isola ha aggiunto che la stessa situazione si è verificata anche lo scorso anno:

All’inizio della stagione 2019 c’erano anche alcuni reclami e discussioni sull’opportunità di tornare alle gomme 2018. Ogni anno è così, con alcune difficoltà a capire le gomme all’inizio, ma col tempo si risolve”.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Pingback: Isola: “Le reazioni sulle gomme 2020 non erano negative” - Italyoggi

  2. Zac

    23 Gennaio 2020 at 22:00

    Una grossa fesseria testare le gomme dopo la pausa estiva.
    Le scelte definitive per il 2020 andavano fatte prima.
    Avranno imparato la lezione i dirigenti del Tendone? Credo di no.

  3. Pingback: F1 | Isola rivela: “Stoppata la fabbricazione delle gomme per le gare”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati