F1 | “Il mio Primo giorno in Ferrari”: cinque anni fa il debutto di Vettel con la Rossa

Era il 29 novembre 2014 quando il tedesco, dopo l'esperienza trionfale in Red Bull, testava per la prima volta a Fiorano una Ferrari

F1 | “Il mio Primo giorno in Ferrari”: cinque anni fa il debutto di Vettel con la Rossa

In una uggiosa giornata di fine novembre, dopo la visita ai box durante i test di fine stagione ad Abu DhabiSebastian Vettel inizia a familiarizzare per la prima volta con l’universo Ferrari sul tracciato di Fiorano.

È sabato 29 novembre 2014 quando il tedesco, reduce dalla trionfale esperienza in Red Bull dove si laurea campione del mondo per ben quattro stagioni consecutive (2010-13, ndr), si cala ufficialmente in una monoposto del Cavallino prendendo confidenza con squadra, pista e sistemi operativi della monoposto.

A bordo della F2012 numero 5 – la Rossa con cui Fernando Alonso contese il titolo proprio a Vettel nel campionato 2012 – il tedesco, che non lascia nulla al caso, per l’occasione sfoggia un casco speciale di colore bianco dove compare la scritta “29.11.14 il mio Primo giorno in Ferrari” e percorre quasi 100 giri complessivi.

Vettel poi, commentando quel giorno speciale, non nasconde tutta la sua emozione: “Ovviamente è già inverno e faceva freddo quando ero in macchina. È stata una bella sensazione, è sempre divertente essere in macchina. Guardando indietro quando avevo 11-12 anni cercavo di guardare oltre le recinzioni cercando di scorgere Michael (Schumacher, ndr) che era impegnato in pista. Oggi ero io in pista e ho visto tanti tifosi in giro. Ci sono tante storie sulla Ferrari e di come ci si senta a guidare una monoposto rossa. Posso confermare tutto questo, è tutto vero. È speciale far parte di questo gruppo, sedersi in auto, osservare la gente arrivare, correre in pista”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati