F1 | I commissari potranno tagliare l’Halo per estrarre i piloti feriti

Testate a Barcellona delle cesoie per segare il sistema di sicurezza in caso di necessità

F1 | I commissari potranno tagliare l’Halo per estrarre i piloti feriti

L’Halo non sarà un problema per i piloti: il sistema di sicurezza introdotto quest’anno per migliorare la sicurezza in pista e proteggere i driver in caso di incidenti non li ostacolerà. Nonostante l’ingombro e la difficoltà che sembra portare ai piloti, in realtà i commissari possono arrivare anche a tagliare l’halo per facilitare l’estrazione di piloti feriti o incastrati dopo incidenti o scontri. Gli addetti alla sicurezza, infatti, avranno a disposizione una cesoia idraulica, montata su una delle macchine di assistenza, che servirà a rompere il titanio del dispositivo di protezione se necessario, e una stazione mobile sul circuito di Barcellona lo ha già testato con successo.

La vettura, una Nissan Navara, ha a disposizione otto estintori e altri strumenti e attrezzature per aiutare i piloti a uscire dalle loro vetture. Cioè, con l’arrivo dell’halo, le cesoie sono diventare obbligatorie per la F1 e vanno in prima linea nella lista delle priorità delle attrezzature. Queste strumentazioni sono state provate a Le Mans, dove sono state testate le prestazioni di queste cesoie. Inoltre, oggi ci sono stati alcuni test nel circuito con un modello potenzialmente più efficace, per poterlo adottare in futuro.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati