F1 | Horner spiega lo stop di Verstappen: “Non sarebbe arrivato al traguardo con quelle gomme”

"Abbiamo riscontrato più di 50 tagli sulle sue gomme", ha aggiunto il Team Principal

Verstappen ha effettuato una seconda sosta a un giro dalla fine,
F1 | Horner spiega lo stop di Verstappen: “Non sarebbe arrivato al traguardo con quelle gomme”

Intervistato da Soymotor al termine dell’ultimo Gran Premio di Gran Bretagna, quarto appuntamento di questo mondiale 2020 di Formula 1, Christian Horner ha spiegato i motivi che hanno spinto la Red Bull ad effettuare uno stop supplementare sulla vettura di Max Verstappen, sottolineando come le gomme dell’olandese fossero giunte ad un punto critico.

“Perché abbiamo deciso di fare un ulteriore pit con Max? Semplicemente perché non avrebbe concluso la gara”, ha affermato Christian Horner. “Probabilmente avrebbe patito lo stesso problema degli altri, visto che suulle sue gomme sono stati rilevati più di 50 tagli!”.

“Capire se la nostra scelta è stata buona o no sta nello scegliere di vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto”, ha proseguito. “Abbiamo beneficiato del problema di Bottas e rientrando abbiamo evitato di fare la sua stessa fine. Quindi siamo più contenti dei punti conquistati piuttosto che essere rammaricati per quelli che potremmo aver perso”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati