F1 | Horner: “Gasly è stato perfetto a Silverstone”

"Quello che è successo in Austria, rimane là"

F1 | Horner: “Gasly è stato perfetto a Silverstone”

Dopo la gara dell’Austria, Helmut Marko senza mezzi termini, aveva definito la prestazione di Pierre Gasly “inaccettabile”, al punto che molti hanno ipotizzato ad una prematura sostituzione con Daniil Kvyat.

A Silverstone però il francese ha dato una buona prova, concludendo in quarta posizione, davanti al compagno di squadra, Max Verstappen (l’olandese è stato coinvolto nell’incidente innescato da Sebastian Vettel, ndr).

“Ci sono stati molti meeting dopo l’Austria, per capire cosa fosse successo”, ha commentato Pierre Gasly.

“Niente di serio, semplicemente abbiamo fatto la somma di piccole cose. Fortunatamente abbiamo fatto un passo in avanti. Ho ottenuto il mio miglior risultato stagionale, ho lottato con le Ferrari e sono contento della mia gara, anche se ci manca qualcosa per salire sul podio”. 

Il team principal della Red Bull, Chris Horner, ha ammesso che a Silverstone, Gasly ha voltato pagina:

“Ha lavorato in modo perfetto per tutto il weekend. Quello che è successo in Austria, rimane là. Non appena è arrivato a Silverstone, si è concentrato subito sul suo lavoro, senza preoccuparsi di quello che faceva il suo compagno di squadra. Si, ha gareggiato molto bene”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati