F1 | Horner concorda con Liberty Media: “Giusto posticipare lo studio dei nuovi motori”

"Non ha alcun senso cambiare qualcosa a metà", ha aggiunto

F1 | Horner concorda con Liberty Media: “Giusto posticipare lo studio dei nuovi motori”

Nel corso dell’ultimo week-end in Belgio, Christian Horner ha parlato della possibilità di far slittare al 2023/2024 l’arrivo dei nuovi regolamenti inerenti al motore, sottolineando come la strada intrapresa da Liberty Media per il futuro sia quella giusta.

Le varie evoluzioni che verranno studiate nei prossimi mesi, infatti, permetteranno alle squadre di non affrontare una rivoluzione che sul piano economico sarebbe stata una vera e propria tragedia, soprattutto per le piccole squadre che faticano a far quadrare i conti.

Questo slittamento, inoltre, permetterà allo Strategy Group di valutare altre soluzioni per il futuro, mettendo sul piatto nuovi progetti che, si spera, possano far scattare l’interesse dei motoristi verso il Circus.

Ecco le parole di Christian Horner: “Non ha alcun senso cambiare qualcosa a metà. Ritengo sia meglio prenderci un altro pò di tempo, magari un paio di stagioni, così da valutare quale sia la giusta formula per il futuro del Circus”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati