F1 | Honda, Toyoharu Tanabe: “Gara deludente, stiamo già lavorando sulla affidabilità”

Le parole di Toyoharu Tanabe, direttore tecnico della Honda, dopo il primo appuntamento stagionale

Solo una monoposto su quattro è riuscita a tagliare il traguardo: per gli altri, problemi di natura elettrica che hanno portato al ritiro
F1 | Honda, Toyoharu Tanabe: “Gara deludente, stiamo già lavorando sulla affidabilità”

Il propulsore Honda era stato candidato come diretto sfidante della Mercedes, in particolare modo con Max Verstappen, ma qualcosa sembra essere andato storto con la seconda specifica portata in Austria per il primo appuntamento della stagione. Tre ritiri su quattro monoposto in pista, l’unico ad aver superato la linea del traguardo è stato Pierre Gasly, che ha anche conquistato i primi punti iridati, classificandosi settimo.

Tanto lavoro da fare, per Toyoharu Tanabe, direttore tecnico della Honda, ed il suo team, in particolare sui problemi di natura elettrica legati alla Power Unit.

La prima gara della stagione si è conclusa con tre ritiri per le nostre auto, è deludente. L’unico aspetto positivo è che Gasly ha ottenuto dei punti nella prima gara della AlphaTauri. Verstappen stava andando molto bene con la Aston Martin Red Bull Racing, dopo essere partito secondo in griglia, fino a quando è stato costretto al ritiro per un problema di natura elettrica – ha spiegato Tanabe – Albon è stato molto sfortunato a perdere la seconda posizione negli ultimi giri e stava ancora lottando per la zona punti quando ha dovuto ritirarsi per un sospetto problema elettrico legato alla PU.

Resteremo qui in Austria per la seconda prova del Mondiale, il prossimo fine settimana, e analizzeremo tutti i nostri dati per provare ad adottare delle soluzioni per assicurarci maggiore affidabilità al prossimo round”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati