F1 | Helmut Marko su Vettel: “Dopo Hockenheim 2018 troppi errori, spero si riprenda”

Il manager della Red Bull ha spiegato anche perchè la Red Bull non ha pensato a Vettel per il dopo Albon

F1 | Helmut Marko su Vettel: “Dopo Hockenheim 2018 troppi errori, spero si riprenda”

In una lunga intervista esclusiva rilasciata al portale Motorsport-Total.com il consulente della Red Bull Helmut Marko ha parlato anche del suo pupillo Sebastian Vettel, pilota “scoperto” da Marko e che ha scritto la storia fortunata di Milton Keynes con quattro mondiali inanellati consecutivamente dal 2010 al 2013.

Helmut Marko a precisa domanda su se Sebastian fosse stato tra i pretendenti per prendere il posto di Albon poi finito a Sergio Perez ha risposto seccamente: “No, quando abbiamo deciso di sostituire Alex, Vettel non era più disponibile“, considerato che già da tempo il pilota tedesco aveva firmato con la Racing Point/Aston Martin per il 2021.

Il dottor Marko, a precisa domanda, ha anche parlato delle difficoltà di guida di Vettel negli ultimi anni in Ferrari, con l’augurio che il tedeschino possa tornare sui sui migliori livelli, non senza manifestare qualche dubbio.

“Qualche dubbio su Sebastian mi è venuto dall’errore di Hockenheim nel 2018, quando era in testa al GPha affermato Marko All’epoca il team principal della Ferrari era ancora Arrivabene, ma da quel momento il suo rapporto con la Ferrari è peggiorato. Non posso sapere fino a che punto fosse obiettivamente in difficoltà a causa della monoposto, ma da lì in poi Sebastian ha commesso troppi errori anche lui. Credo che quell’incidente gli abbia lasciato un po’ di insicurezza e la sua guida spesso non è stata sui livelli che gli competono. Spero davvero possa tornare quello di prima dall’anno prossimo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati