F1 | Hamilton: “La Ferrari è un marchio iconico, ma non rispecchia i miei valori”

"Quando smetterò voglio lavorare con Mercedes per aiutarli a essere ancora i migliori nel mondo", ha detto il sette volte iridato

F1 | Hamilton: “La Ferrari è un marchio iconico, ma non rispecchia i miei valori”

Lewis Hamilton e la Ferrari sono come due rette che non si intersecheranno mai. L’inglese parlando della scuderia del Cavallino ha sottolineato che, nonostante l’apprezzamento che nutre nei confronti di Maranello, non indosserà mai quella tuta rossa.

L’alfiere della Mercedes, che nell’ultimo appuntamento iridato svoltosi in Turchia ha conquistato la matematica certezza del titolo che gli ha permesso di eguagliare il mito Schumacher, ritiene inoltre che alcune situazioni viste in Ferrari non rispecchino il suo essere.

Credo che non succederà – ha dichiarato Hamilton, in un’intervista rilasciata al magazine GQ – Ho visto Michael (Schumacher, ndr) vincere lì. Sono sempre stato un fan della Ferrari. Ricordo che una delle prime auto che abbia mai comprato è stata una Ferrari. Penso che sia una squadra e un marchio estremamente iconici”.

Hamilton poi, completando la sua disamina, ha aggiunto: “Ci sono state cose che ho visto che non rispecchiano i miei valori e il mio approccio. Tuttavia è una squadra in cui ogni pilota, credo, ha sognato di immaginarsi nell’abitacolo rosso. Nessuna mancanza di rispetto per loro, ma quando smetterò voglio lavorare con Mercedes per aiutarli a essere ancora i migliori nel mondo esterno. Produrranno sempre macchine bellissime, ma come possiamo diventare un’industria più diversificata?”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Nurburgring disponibile a entrare nel calendario 2021

"Ovviamente ogni altra valutazioni sarà fatta se e quanto Liberty Media deciderà di intavolare una trattativa", ha dichiarato un portavoce
Dopo l’ottima esperienza della passata stagione con il Gran Premio dell’eiffel, il Nurburgring si è detto disponibile a entrare a