F1 | Hamilton: “Con Verstappen ci rispettiamo dentro e fuori la pista, è un grande pilota”

Sulle nuove generazioni: "La Formula 1 è in buone mani"

F1 | Hamilton: “Con Verstappen ci rispettiamo dentro e fuori la pista, è un grande pilota”

Lewis Hamilton non è così lontano a porre la parola fine alla sua carriera, che finora gli ha permesso di stracciare record su record arrivando al momento ad eguagliare i sette titoli vinti da Michael Schumacher. L’inglese non vorrebbe andare oltre i 40 anni, ne ha compiuti 36 lo scorso 7 gennaio, ma al momento i suoi piani sono rivolti alla sfida iridata con Max Verstappen sul quale ha avuto parole di stima e di rispetto. Al momento il campione del mondo in carica è alla spalle dell’olandesino nel Mondiale piloti, con quest’ultimo leader iridato con quattro lunghezze di vantaggio sul 44.

Spero davvero di non correre più a 40 anni – ha dichiarato Hamilton, intervistato dal Corriere della Sera – Sarebbe difficile, perché ci sono così tante cose che voglio ancora fare. Le cose si sviluppano così rapidamente nella vita che può sorprenderti. Ad esempio, non mi aspettavo di divertirmi così tanto in questa stagione. Con Verstappen ci rispettiamo a vicenda dentro e fuori dalla pista. È un grande pilota ed è molto divertente gareggiare contro di lui”.

Hamilton, a precisa domanda sulle nuove generazioni presenti in Formula 1, ha espresso un giudizio positivo: “Lando Norris, George Russell, Charles Leclerc e soprattutto Carlos Sainz. È nuovo in Ferrari e guida molto bene. Insieme a Leclerc sono una coppia molto forte. La Formula 1 è in buone mani. Prevedo un futuro luminoso”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati