F1 | Haas, Steiner sull’affaire Mazepin: “Per noi la questione è molto seria”

Il team principal della Haas sottolinea che la squadra tratterà con grande serietà quanto accaduto

F1 | Haas, Steiner sull’affaire Mazepin: “Per noi la questione è molto seria”

Più che una storia su Instagram questa di Mazepin è una storiaccia, perché il privato si fa pubblico nella maniera più sbagliata, per il messaggio, per le immgini, per un agire etico che – senza voler essere “pesanti” – è comunque esigibile da chi si rivolge ad un pubblico vasto.

Il video di Mazepin che si prende una certa confidenza fisica con una sua amica, così stando alle dichiarazioni del tutto scagionanti della giovane protagonista, ha fatto il giro del web mettendo in forte imbarazzo la Haas, la squadra che schiererà il russo nel 2021. Il team statunitense ha definito ripugnante la pubblicazione del video condannando con parole severe l’accaduto, e aggiungendo che la questione sarebbe poi stata trattata internamente.

In molti si aspettavano qualche provvedimento dalla Haas nei cofronti del pilota, che dal canto suo si è scusato pubblicamente e ha rimosso il video. Gunther Stenier, team principal della scuderia, è tornato sull’argomento nel paddock di Abu Dhabi, parlando ad Autosport:

“Prendiamo molto sul serio l’accaduto, come avete potuto constatare dal comunicato che abbiamo pubblicato le parole di Steiner Voglio che il concetto sia chiaro: ce ne stiamo occupando. Ma non chiedetemi di entrare nei dettagli su cosa faremo e come agiremo, ma lavoriamo per risolvere questa situazione. Non ho altro da dire se non che parlare con Mazepin è scontato visto quanto accaduto. Chiedo solo di rispettare la nostra privacy, la questione viene presa molto seriamente”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati